top of page

Diabete e Sport

L'Associazione per L’Aiuto ai Giovani con Diabete (AGD Parma) e l'Associazione Diabetici

di Parma hanno presentato alla comunità diabetica di Parma un evento intitolato "I sogni che hai non possono essere fermati dal diabete". La serata, che ha visto la proiezione del docufilm "Ride for your L1fe", ha messo in luce la possibilità di praticare attività sportiva, anche a livelli agonistici, per chi convive con il diabete di Tipo 1 (insulino dipendente).

Grazie alla collaborazione tra AGD Parma, l'Associazione Diabetici di Parma e il sostegno non condizionato di Novo Nordisk, l'evento ha avuto luogo presso la sala parrocchiale della chiesa di Sant'Evasio lo scorso 5 Dicembre.

Il docufilm ha narrato le grandi imprese della squadra di ciclismo Novo Nordisk, composta esclusivamente da professionisti con diabete di Tipo 1, evidenziando la loro straordinaria determinazione e motivazione.

L'evento ha rappresentato un'opportunità di condivisione e confronto di conoscenze e la collaborazione e presenza di tanti interlocutori e portatori di interesse differenti tra cui medici, associazioni e industria. In questo senso il contributo del team Novo Nordisk va oltre la missione di migliorare la vita delle persone con diabete; si configura come un faro di speranza e innovazione nella gestione di questa condizione.

L'impegno profuso dal Team Novo Nordisk. fa guardare fiduciosi a un futuro in cui le esigenze e le speranze delle persone con diabete sono al centro di iniziative condivise, promuovendo un progresso tangibile e un miglioramento continuo nella gestione e nella qualità della vita. L'evento ha permesso di enfatizzare il ruolo cruciale svolto dalle associazioni di supporto ai pazienti, evidenziando la necessità di condividere esperienze e fornire un senso di appartenenza. Durante la serata, infatti, testimonianze significative sono state condivise, tra cui quella del campione regionale FIN di nuoto, l’undicenne Leonardo Maresi che ha raccontato della sua partecipazione al Dominate Water di Taranto nella squadra di DIABETE ITALIA (tutti nuotatori con diabete di Tipo 1) e di aver gareggiato sul miglio marino classificandosi 2° di categoria. Significativa anche l’esperienza di Angelo Tralli, socio dell’Associazione Diabetici, che ha portato a termine trekking impegnativi in luoghi come l'Himalaya, l'Annapurna in

Nepal e in Laos, con ulteriori progetti in India in fase di organizzazione.

Questi esempi oltre, allo straordinario Team Novo Nordisk, sono rappresentativi di eccellenze uniche in

resilienza, coraggio e determinazione ed hanno ispirato i diabetici presenti . Il confronto avvenuto durante l'evento è diventato un importante esempio per contribuire a un futuro in cui coloro che sono colpiti dal diabete possono inseguire i propri sogni, consapevoli che i limiti imposti dalla patologia sono superabili con la determinazione, disciplina e coraggio.

Di seguito alcune immagini dell'evento



ed il video prodotto da Novo Nordisk



bottom of page